Autorizzazione all’uso dei cookie

Attenzione - In attesa di migrare il sito su Argo, a partire dal 5 maggio, questo sito non sarà piu aggiornato.

Gli aggiornamenti li troverete su:

www.iispololugo.info

che diventerà lo storico una volta effettuata la migrazione.

Ci scusiamo per eventuali inconvenienti.

Tu sei qui

1° maggio - Festa del lavoro (o dei lavoratori)

Contenuto in: 

L'episodio che ha ispirato la data nella quale attualmente, in molti Paesi del mondo, si celebra la Festa del lavoro (o dei lavoratori), avvenne negli Usa, a Chicago il 1° maggio del 1886. Quel giorno era stato indetto uno sciopero generale in tutti gli Stati Uniti con il quale gli operai rivendicavano migliori e più umane condizioni di lavoro. 
Dal 1947 la Festa del lavoro e dei lavoratori divenne ufficialmente festa nazionale italiana e attualmente il Primo Maggio è giorno di festa nazionale in Italia e in molti altri Paesi.

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro e la sua Costituzione "riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto." (art.4).

ll lavoro non è solo una previsione normativa, ma è necessario per l'economia, per la persona - per la sua dignità, per la sua cittadinanza e per l’inclusione sociale -.

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.