Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Gran Premio della Matematica Applicata per le classi quarte del Polo: quando i numeri incontrano il gioco

Contenuto in: 

Anche quest’anno le quarte del ramo economico turistico hanno partecipato al Gran Premio della Matematica Applicata promosso da Forum  ANIA - Consumatori, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, destinato alle classi quarte e quinte delle scuole superiori. Il Gran Premio della Matematica Applicata ha visto partecipare alla fase d'Istituto tutti gli alunni delle nostre classi quarte. I ragazzi hanno dovuto risolvere 8 problemi di natura varia (economica, geometrica, finanziaria...), caratterizzati da testi più “giocosi” di quelli che comunemente si propongono a scuola. Dai titoli - ad esempio “un trapezio intero” oppure “l’elettricista risparmioso” - si capisce come questa iniziativa abbia il pregio di calare la matematica in contesti quotidiani e reali, mostrando agli studenti la stretta relazione tra i numeri e il mondo concreto, benché alla base di ogni quesito ci siano sempre dei modelli matematici necessari a giungere alla soluzione. I primi cinque classificati sono stati Marri Pietro e Penazzi Mattia di 4M SIA, Villa Eleonora, Gereschi Giada e Simoncelli Aurora di 4T TUR. Di questi cinque, a cui vanno i nostri complimenti, purtroppo solo Gereschi Giada, Marri Pietro e Penazzi Mattia hanno potuto partecipare il 21 febbraio 2020 alla fase finale presso l'Università Cattolica di Milano. Bravi a tutti i ragazzi che con impegno, creatività, intuizione e studio hanno accettato di mettersi in gioco, di misurarsi con altri coetanei e di approfondire nuovi contenuti. Un’esperienza che li ha arricchiti per le competenze disciplinari e per la vita!!!

 

 

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.