Autorizzazione all’uso dei cookie

Mikhail Ricci Mingani ai Mondiali di Judo in Spagna

L’alunno del Polo Tecnico Professionale di Lugo sarà a Tortosa dal 2 al 7 luglio.Il santagatese Mikhail Ricci Mingani della squadra di Alfonsine Ji-Ta-Kyo-Ei Judo parteciperà, dal 2 al 7 luglio, al campionato mondiale di judo in programma a Tortosa, in Spagna.  Mikhail Ricci Mingani, classe 2001, abita a Sant’Agata sul Santerno e frequenta la classe 3C Operatori Meccanici dell’Ipsia “E. Manfredi” – sezione del Polo Tecnico Professionale di Lugo. Nell’aprile scorso, ha conseguito a Riccione il titolo di campione italiano di judo nella categoria juniores 55 kg, bissando il successo del 2018. Ha iniziato a praticare judo a cinque anni, frequentando la scuola di judo di Lugo con il maestro Paolo Beretti. In seguito è passato alla squadra di Alfonsine Ji-Ta-Kyo-Ei Judo con il maestro Hamid Dacrì. (gb)

PON Cittadinanza Europea: gran finale!

Quando è uscito il bando per il PON Cittadinanza Europea, nel lontano 2016, la Dirigente del Polo Tecnico Professionale, Prof.ssa Milla Lacchini, ha subito riconosciuto un’opportunità da non perdere: poter finanziare con i fondi europei, più un’eventuale quota aggiuntiva da parte dell’Istituto, due percorsi per i nostri studenti finalizzati ad ottenere le certificazioni Cambridge in lingua inglese di livello B1 (PET) e B2 (FIRST), totalmente gratuiti compreso l’esaem. Al momento di selezionare gli studenti partecipanti le docenti di lingua inglese hanno ammesso alcuni alunni in più rispetto ai 25 previsti per ogni corso, tanto… quanti potevano resistere a 90 ore di incontri pomeridiani?

Festa della Musica 2019: buona la prima

Mesi di lavoro per un’ora e un quarto di musica e, alla fine, la soddisfazione è stata grande. Un centinaio di persone, venerdì 21 giugno, ha ascoltato il concerto offerto da “La Nouvelle Belle Époque” col soprano Dianora Marangoni, il tenore Enrico Zagni ed un coro di 9 voci. Al pianoforte c’era il maestro Giorgio Tazzari, che aveva curato l’arrangiamento dei 10 brani in scaletta, tutte composizioni del maestro Antonio Tazzari (Lugo, 21 maggio 1861 – 28 agosto 1918), attivo alla fine dell’Ottocento, in particolare alla corte del castello di Fabriago (frazione di Lugo), all’epoca proprietà del duca Galeazzo Massari. Un power point (v. allegato) del “presentatore” Giovanni Baldini ha contribuito a ricreare il contesto storico-culturale, nel quale certamente brillava la figura della cantante lirica Maria Waldmann Massari, moglie del duca Galeazzo, e, se vogliamo, musa ispiratrice del giovane maestro Antonio, che le dedicò più di una romanza. Il pubblico ha risposto bene e con generosità: alla fine, grazie all’offerta libera, sono stati raccolti 315 euro, che sono serviti come parziale contributo per pagare le spese organizzative, in particolare gli onorari degli artisti.

 

Pensionandi 2019

Ogni anno, nel corso dell’ultimo Collegio dei Docenti, vengono resi noti i nominativi dei nuovi pensionati. Anche quest’anno il “rito” è stato rispettato, così adesso si sa che, dal prossimo 1 settembre, saranno ben 16 i dipendenti del Polo Tecnico Professionale collocati in congedo. Di seguito, in ordine alfabetico, i loro nomi; tra parentesi, la materia insegnata o il ruolo ricoperto.

ConCittadini premia il Compagnoni

La classe 2^B AFM, sezione Compagnoni, ha partecipato al progetto “ConCittadini” promosso dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna presentando un percorso multimediale sul tema della memoria collegato al ghetto di Lugo. La memoria intesa come valorizzazione del patrimonio del territorio, in campo storico-sociale. L’esperienza ha seguito un percorso di conoscenza attraverso visite guidate (Biblioteca di Lugo, Museo Interreligioso di Bertinoro, Museo Ebraico di Bologna, Assemblea Legislativa) e conferenze. Le insegnanti: Masullo Gabriella e Ricci Cinzia concordano nel ritenere che l’impegno degli studenti è stato positivo sia dal punto di vista formativo che per il riconoscimento finanziario ottenuto dalla scuola.

 

 

 

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.